slide-artchitettura1-574x268

L’inizio, nel lontano 1947, vede in funzione una ferriera nella quale si forgiano utensili da lavoro, per lo più arnesi agricoli.

Il successivo periodo di industrializzazione porta con sé la necessità di far crescere tecnicamente e qualitativamente l’attività, a vantaggio di una produzione manufatturiera sempre più evoluta e diversificata. Gli investimenti effettuati e la qualità del lavoro permettono alla società di entrare a far parte dell’indotto delle grandi aziende.

Gli anni ’70, ’80 e ’90 consolidano e accrescono la posizione di partners qualificati di importanti gruppi industriali nei settori auto-ferro-tranviario, difesa, energia, oil & gas.

Alla fine degli anni ’90 la storica ragione sociale si trasforma in “Officine Sauro Niccolai”, una Srl certificata ISO 9000 e dotata di numerose qualifiche e certificazioni dei principali processi produttivi.

Il rallentamento della sub-fornitura industriale, collegato al fenomeno della globalizzazione, viene compensato dall’ingresso nel campo della edilizia civile. Negli ultimi anni si realizzano così numerose costruzioni in acciaio, fra le quali alcuni edifici architettonici a destinazione direzionale, nonché opere di arte contemporanea di artisti di fama internazionale.

L’azienda attuale, “Niccolai Costruzioni Metalmeccaniche”, è la fase più recente dell’attività, in risposta alle esigenze dettate dalla crisi che ha investito tutti i settori produttivi e l’edilizia in particolare: una struttura più leggera, moderna e flessibile, che conserva però oltre 60 anni di esperienza e garantisce la gestione ottimale di commesse e progetti, anche molto grandi e complessi, con livelli qualitativi assoluti.